25. Ottobre 2018

Lavoro di cura

Che cos’è il «lavoro di cura»?

In queste pagine il «lavoro di cura» viene inteso come un’attività di sostegno prestata in maniera informale e non retribuita, in primis l’aiuto reciproco tra genitori e figli.

Il lavoro di cura coinvolge in particolare genitori e figli, ma non solo. Può trattarsi anche dell’aiuto prestato alla suocera malata, a un fratello disabile, a una cugina che ha avuto un incidente o ad altre persone vicine.

Nel suo rapporto «Les familles en Suisse» (dicembre 2017), l’Ufficio federale di statistica definisce il lavoro di cura come un lavoro svolto al di fuori del proprio nucleo familiare almeno una volta alla settimana. I tre ambiti presi in considerazione sono i seguenti: 

  • la custodia di bambini
  • l’assistenza nello svolgimento di azioni quotidiane
    (p.es. aiutare ad alzarsi, a lavarsi, a prendersi cura del corpo)
  • l’aiuto nello svolgimento delle faccende domestiche

Il lavoro di cura viene, però, prestato anche all’interno del proprio nucleo familiare, come nel caso in cui ci si occupi del proprio partner o di un figlio.

Ho bisogno di aiuto

Sta cercando un’offerta di sostegno? Qui troverà l’elenco degli indirizzi nella Sua regione.